Caffè miscela "Venezia 1720"

Sull'origine del caffè esistono molte leggende.
La più conosciuta racconta di un pastore etiope di nome Kaldi che, portando a pascolare le sue capre, si accorse di come queste continuassero a restare vigili e piene di energia dopo aver mangiato le bacche rosse e masticato le foglie di una pianta. Spinto dalla curiosità, il pastore abbrustolì i semi della pianta mangiati dal gregge, li macinò e ne fece un'infusione, ottenendo, di fatto, la prima tazza di caffè della storia.
Nel XV secolo questa bevanda cominciò a diffondersi in Medio Oriente. Alla fine del 1500, i primi piccoli quantitativi di caffè giunsero in Italia e già agli inizi del 1600 a Venezia ne sbarcavano consistenti partite.
L’esclusiva miscela Florian è un blend studiato per i veri intenditori dell’espresso: nasce dalla composizione dei più pregiati caffè di qualità 100% arabica provenienti dal Centro America e dal Brasile. I chicchi vengono macinati e subito dopo confezionati in modo tale da mantenere il loro aroma intenso ma equilibrato fino al momento del loro utilizzo. Il confezionamento sottovuoto ne garantisce una lunga conservazione e il mantenimento delle proprietà organolettiche.
Presentato in un packaging elegante che ripropone il bordeaux e l’oro, colori che caratterizzano la nuance dei divanetti e i decori in foglia oro dello storico locale in Piazza San Marco.
“Venezia 1720”: un caffè che coinvolge gusto e olfatto, un'esperienza unica dal 1720.
Peso netto 250 gr

Caffè miscela "Venezia 1720"

12,00 €   Risparmio 3,60 €
8,40 € IVA inclusa