Biscotti tipici veneziani

Biscotti della tradizione veneziana e non solo, riproposti nelle ricette 100% artigianali a marchio Florian, sapientemente preparati, impastati e cotti all’interno del nostro Laboratorio di Pasticceria, utilizzando solo ingredienti di altissima qualità. Conservando ingredienti e ricette originali, tramandate nel corso degli anni, ogni pezzo della piccola pasticceria Florian racconta una storia diversa che spesso si intreccia con quella della città lagunare.
Gli Esse nascono a Burano e prendono il nome dalla loro caratteristica forma. Preparati dalle mogli dei pescatori e dei marinai dell’isola come provviste per i loro mariti, perché ottimi da conservare per lunghi periodi, questi biscotti veneziani secchi sono perfetti a fine pasto da abbinare con ottimi vini passiti.
Anch’essi perfetti da inzuppare nel vino, i Zaeti sono i biscotti più popolari a Venezia. Il nome indica la caratteristica più evidente: il colore giallo dato dalla farina di mais utilizzata nell’impasto, insieme all’uvetta, che li rendono granulosi al palato.
Semplicemente irresistibili, i Brutti ma Buoni, sono biscotti dalla forma irregolare composti da meringa e nocciole. La loro friabilità e la leggerezza fanno sì che diventino un vero e proprio peccato di gola a cui è difficile rinunciare.
Alla lunga tradizione dolciaria toscana appartengono invece i Cantucci, che si contraddistinguono per la loro forma unica, le mandorle presenti nell’impasto e la doppia cottura che li rende croccanti al punto giusto.
Altro grande classico della pasticceria italiana sono i Baci di Dama, declinata dallo Chef Pâtissier Florian in una golosissima versione al cioccolato.
Inconfondibile è il profumo dei biscotti Speziati, nati dal giusto bilanciamento tra spezie preziose ed esotiche, un tributo al secolare legame tra Venezia e l’Oriente.
I biscotti gourmet a marchio Florian si rivelano un vero e proprio viaggio nel gusto. Sono disponibili in due versioni: mono gusto, in un pratico sacchetto trasparente caratterizzato da un cavallotto dedicato, che ne mantiene la fragranza, oppure nella raffinata scatola da collezione che riproduce sul coperchio uno dei decori della Sala Liberty dello storico Caffè. Due soluzioni di acquisto, ma anche due deliziose idee regalo da omaggiare ai palati più golosi.