Fragranze e Profumi

La storia dei profumi italiani nasce a Venezia, fiorente centro per il commercio di spezie ed unguenti pregiati provenienti dall’Oriente. Spezie sconosciute, fragranze e resine venivano portate in Italia da viaggiatori ed esploratori che ritornavano da terre lontane. La disponibilità di questi nuovi ed esotici oli e spezie, la prima conoscenza delle tecniche per mescolarli artisticamente, nonché il modo di conservarli dentro raffinati contenitori di vetro di Murano, contribuirono a far sì che Venezia divenisse il luogo naturale per le prime creazioni di profumi. La fama di questi Maestri Vetrai veneziani era così grande che cominciarono ad essere chiamati in Francia, Inghilterra ed Austria.
Nel 1535, il termine Profumiere o Unguentari veniva riservato espressamente ai veneziani che entravano a far parte di questo settore e le prime botteghe vennero aperte e gestite dai cosiddetti Muschieri. Anche i primi libri che trattavano l’Ars Profumatoria furono stampati a Venezia nel XVI secolo.
Contenenti solo oli essenziali naturali che raccontano la storia ultracentenaria e la tradizione dello storico Caffè, la collezione di fragranze e profumi Florian è il risultato di una collaborazione nata con Lorenzo Dante Ferro, l’ultimo Maestro Profumiere veneziano e uno dei cento “nasi” al mondo ad avere questo talento unico.
Rare e originali, le fragranze a marchio si dividono in Eau de Toilette e profumazioni d’ambiente che, grazie alle loro diverse profumazioni, narrano il proprio regno interiore. Ispirata alla rinomata acqua di colonia, l’Aqua Admirabilis conquista grazie alle sue dorate e fresche rivelazioni di agrumi, gelsomino e lilium. L’Aqua Moresca, invece, è un ricco e sontuoso profumo, creato per veri intenditori, che sottolinea l’incontro della città lagunare con l’Oriente. Due eau de toilette particolarmente ricercate, presentate in un’elegante bottiglia di vetro impreziosita da una perlina in vetro di Murano con polvere d’oro.
Ispirata a quattro Sale del Caffè Florian, la linea dei profumi d’ambiente nasce dall’equilibrio di essenze differenti, alcune più corpose e speziate, altre più fresche e raffinate.
L’Essenza Florian racchiude preziose memorie olfattive che ricordano il Caffè ed è composta da un elegante diffusore con bastoncini, una candela profumata e un pratico profumatore vapo.
Un profumo, un ricordo, un’emozione, ma anche l’affermazione della propria personalità: queste sono le fragranze Florian.
1 / 2